Operaio 30enne rischia l’amputazione di un dito

L’incidente è avvenuto oggi 7 luglio in un’industria tessile di Cerrione nel Biellese.

Ennesimo Incidente sul lavoro nel Biellese, in un’industria tessile di Cerrione. Ferito un operaio 30enne che, nell’utilizzare un macchinario per il passaggio di produzione, si è ferito alle dita della mano destra (indice e medio).

L’uomo è stato trasportato dal personale del 118 all’ospedale di Biella per le cure del caso in codice verde. Dalle prime informazioni, potrebbe essere necessario ricorrere all’amputazione di una delle dita. Sul posto erano presenti i Carabinieri di Salussola e lo Spresal di Biella che seguirà gli accertamenti successivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.