Mano incastrata in un macchinario a Cerrione

L’infortunio sul lavoro è avvenuto il 27 ottobre in una azienda tessile di Cerrione.

Un operaio di 47 anni ha rischiato di perdere le dita di una mano rimaste incastrate nel macchinario sul quale stava lavorando in una ditta tessile di Cerrione.

L’operaio accidentalmente ha compiuto una manovra sbagliata mentre stava svolgendo il proprio lavoro, procurandosi serie lesioni alle falangi della mano sinistra rimasta schiacciata.

L’operaio è stato prontamente soccorso e trasportato all’ospedale di ponderano per le cure del caso e fortunatamente se la caverà con una prognosi di una quindicina di giorni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i tecnici dello Spresal che hanno messo sotto sequestro il macchinario alla quale l’operaio stava lavorando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *